Giovanissimi, manita alla Libertas! 5 - 0 nello scontro salvezza.

Giovanissimi Elite, 23^ giornata: Libertas Centocelle – Tor Sapienza 0 – 5

Libertas Centocelle: Berti; Amato, Dubravanu, Presutti (Zito), Badolati, Zerbona, Compagnucci, Di Rocco (Toumi), Ciocerini (D’Onofrio), Ferri (Zampetti), Consalvi. A disp. : Campisi, Scopetturlo, Verdolini. All. : Papotto.

Tor Sapienza: Cappannari (28’st Capodivento); Anselmi, Micarelli (12’st Verticchio), Galli (10st Casertano), Facchini (31’st Daneri), Forte; Mancini, Ferrone, Aversano (25’st Altomare), Giraudo (16’st Luvisoni); Bertini (16’st Giocondi). A disp. : - . All. : Palumbo.

Arbitro: Signoretti di Roma 2.

Marcatori: 9'pt Aversano, 14' pt Bertini, 32' pt Bertini, 17' st Forte, 34'st Verticchio.

Note: ammoniti Galli, 9 5 15 10; al 24’st espulso Forte per fallo di reazione; al 30’st espulso 5 doppia amm.

La vittoria che serviva nel momento più delicato della stagione.

Dopo la rocambolesca sconfitta con l’Accademia Calcio Roma, il Tor Sapienza si rialza e si prende violentemente i tre punti contro la Libertas Centocelle.

Ancora una volta i 2002 nel momento topico non sbagliano, aggiudicandosi l’ennesimo scontro diretto della stagione.

Una vittoria praticamente mai in discussione, costruita nel primo tempo, rinsaldato nella ripresa contro una squadra altrettanto affamata di punti come la Libertas.

I centocellini sono entrati bene in campo, correndo molto nei primi dieci minuti, ma offrendo il fianco al buon pressing orchestrato da Aversano e soci. Al 9’ infatti il vantaggio arriva proprio grazie a un errore dei padroni di casa, messi in difficoltà nel disimpegno: Bertini cattura il pallone, si infila nella difesa e, a tu per tu con Berti, concede ad Aversano un dolcetto difficile da rifiutare, appoggio in rete ed 1 – 0,

Per l’uno-due è questione di pochi minuti: al 14’ Giraudo si inventa una palla geniale per Bertini, l’esterno ruba il tempo a Zerbona e insacca con lo scavetto.

La reazione della Libertas è di rabbia: al 17’ bella palla per Compagnucci, l’esterno rientra e sferra il diagonale, Cappannari blocca in due tempi.

Ma il Tor Sapienza sembra avere il controllo della situazione, e a fine primo tempo mette in ghiaccio la partita: Mancini scavalca la difesa con un bel lancio, Bertini si incunea, raccoglie e ringrazia con un pallonetto strepitoso che vale il 3 – 0.

Nella ripresa i gialloverdi non si limitano all’ordinaria amministrazione, andando in gol altre due volte con Forte e Verticchio, puntuali nell’inserimento su azione e corner.

Peccato per l’espulsione di Forte che, subito dopo il gol, rovina la sua ottima prova con uno sciocco fallo di reazione per un calcetto. Ma oggi va bene anche così, i Giovanissimi ritrovano i tre punti e restano a +3 sulla zona play out.