Allievi, continua la rincorsa al Sansa: 7 - 0 al Settebagni nel testacoda.

Allievi Regionali, 8^ giornata: Tor Sapienza – Settebagni 7 – 0

Tor Sapienza: Di Paolo (21’st Frezzotti); Fabbri (15’st Rita), Mesa, Procaccianti, Forte (20’st De Nicola), Sallusti (20’st Amoroso), Tidu (17’st Di Giosia), Valentini, Fuscà (6’st Di Giovanni), Marzulli (11’st Lucatelli), Mancuso. A disp. : - All. : Palumbo.

Settebagni: Vannicelli; Perillo, Stapane, Gattola, Pigacchia, Mulas, Visconti (27’st Cobianchi), Kiss, Domeneghetti, Bigoni, Sandroni (1’st Malvaso). A disp. : Cagioli, Pappadà.

Marcatori: 18’pt Sallusti, 25’pt Mancuso, 34’pt Fuscà, 15’st Di Giosia, 20’st, 26’st e 32’st Di Giovanni.

Note: ammoniti Di Giovanni, Mancuso, Bigioni.

Vittoria agile e senza scossoni per gli Allievi Regionali, la quinta consecutiva in un campionato che vede, sinora, solo una piccola macchia.

Ai 2000 è bastato metterci ritmo e qualità contro l’ultima della classe, il Settebagni. Non c’è mai stata partita sin dai primi minuti, dominati dalla formazione gialloverde che sfiora il gol quattro volte nei primi dieci minuti con Mancuso, Fuscà e Tidu.

Se il tridente pesante necessita di un po’ per carburare, gli schemi sui calci piazzati assicurano la solita efficacia: al 18’ un blocco sul primo palo permette a Sallusti di fare sponda per Procaccianti, sulla respinta del portiere è lo stopper a timbrare il cartellino per primo.

Stessa trama sul secondo gol, arrivato al 25’: schema su corner e Mancuso trova la via del gol.

Dopo altre occasioni a marca Tidu, Valentini, Fuscà e Mancuso – il capitano centra una traversa – sul finire di frazione Fuscà chiude i giochi con una rete eccezionale, frutto di un veloce taglio dalla sinistra, pallone rilegato a fin di palo e squadre al riposo sul 3 – 0.

Nella ripresa i subentrati si mettono subito in mostra: Di Giosia non bluffa e cala il poker al 15’ con un tiro al volo che si incastra sotto l’incrocio.

Ultimi venti minuti di partita riservati al Di Giovanni show: il numero 18 firma una splendida tripletta su azione e colpo di testa. Bellissima l’ultima rete, con Di Giovanni che trova l’incrocio incornando come un vero ariete.

Il Sansa continua a marciare – 8 vittorie su 8 per la capolista – il Tor Sapienza non cede un centimetro nella rincorsa alla vetta, preparandosi al meglio per la prossima, delicata trasferta di Fiano Romano.