La Juniores inizia con un pareggio, 1 - 1 con il Cassino

Juniores Nazionale, 1^ giornata: PC Tor Sapienza – Cassino 1 – 1

Tor Sapienza: Cappannari; Giocondi (Anselmi), Fulchini (39’st Verticchio), Galli (Sbarbaro), F. Forte; Badagliacca (18’st Mancini), Alessandri Giampietruzzi; Pascucci (9’st Taricone); Vendemmia, Joshua. A disp. : Mannella, Iannotta, Papagni, Bamba. All. : Centomani

Cassino: Liberatori; Fargnoli, S. Di Iorio, Piccirilli, Triolo; Cau, Del Cioppo (42’st L. Forte), Drini, A. Di Iorio (6’st Simone); Salera, El Farmawyy (21’st Pezzullo). A disp. : Ciancanelli, Palumbo, Freda, Martucci, Papa. All. : Gargano.

Arbitro: Mirabella di Acireale. Assistenti: Poggetti e Macanu di Roma 1.

Marcatori: 28’st Simone, 39’st rig. F. Forte.

Note: 1’ e 4’ recupero; ammoniti Galli, Fargnoli, Vendemmia, Piccirilli.

La Juniores gioca bene ma non riesce ad abbattere il muro cassinate. Finisce 1 – 1 la prima giornata del Girone H della Juniores Nazionale, una partita strana per il Tor Sapienza che si è dovuta scontare contro una squadra organizzata come il Cassino.

Dopo un primo quarto d’ora di studio, al 22’ il Tor Sapienza fallisce l’occasione per sbloccare la gara, con Vendemmia che davanti a Liberatori spizza il pallone con la punta del piedi, spedendola fuori di appena pochi millimetri.

Il Cassino, sino a quel momento sornione, trovava fiducia e addirittura centrava una traversa sul finir di primo tempo. Nella ripresa il Tor Sapienza aggredisce la partita nei primi venti minuti grazie anche all’ingresso di Taricone, ma il gol non arriva. Anzi è il Cassino a passare in vantaggio con Simone, bravo al 28’ a mettere dentro una ribattuta di Cappannari da pochi centimetri. Dinamica strana quella del vantaggio cassinate, con l’assistente Macanu che alza la bandierina sul tocco di Simone (in sospetto fuorigioco) e l’arbitro Mirabella che invece assegna il gol prendendosene la responsabilità.

Il gol però rinvigorisce i gialloverdi che sul finire di tempo si procurano un giusto rigore con Vendemmia, trasformandolo con Francesco Forte. Finisce 1 – 1 la prima della Juniores di mister Centomani, a cui va dato il merito di averla ripresa nel finale.