Il Tor Sapienza saluta nove giocatori

Novità in casa Tor Sapienza per quanto riguarda la prima squadra.

La dirigenza gialloverde è al lavoro per la costruzione della rosa della prima squadra in Serie D, un campionato lungo e difficile che richiede un lavoro profondo in fase di calciomercato.

In attesa di rendere noti gli accordi in entrata e le conferme della scorsa stagione, la Pro Calcio Tor Sapienza comunica quest’oggi di aver risolto l’accordo con nove calciatori della prima squadra.

I seguenti ragazzi non faranno parte della rosa della prossima stagione:

Marco Stramenga (1999, terzino): 32 presenze, di cui 28 da titolare, nella stagione 2018/2019.

Giuseppe D’Ignazio (1998, difensore centrale): 12 presenze, di cui 7 da titolare, nella stagione 2018/2019.

Daniele Graziani (1992, centrocampista): 25 presenze, di cui 17 da titolare, nella stagione 2018/2019.

Riccardo Nargiso Galasso (1998 centrocampista): 7 presenze, di cui 2 da titolare, nella stagione 2018/2019 con un gol.

Giordano Mancini (1999 attaccante): 22 presenze, di cui 10 da titolare, nella stagione 2018/2019 con un gol.

Domiziano Sarmiento (1999 attaccante): 30 partite, di cui 17 da titolare, nella stagione 2018/2019.

Emanuele Ruggiero (1997, esterno jolly): 23 partite, di cui 16 da titolare, nella stagione 2018/2019 con due gol.

Gianluca Maione (1997 esterno d’attacco): 19 presenze, di cui 6 da titolare, nella stagione 2018/2019.

Jacopo Camilli (1986, attaccante): 18 presenze tutte da titolare con 6 gol nella stagione 2018/2019.

La Pro Calcio Tor Sapienza ringrazia tutti i giocatori sopraelencati per il grande contributo fornito nella stagione appena trascorsa culminata con l’approdo in Serie D, augurando loro il meglio ne loro futuro calcistico ed umano.