Settore giovanile, Massimiliano Palumbo lascia la PC Tor Sapienza: il saluto del mister

Dopo sei anni si interrompe la collaborazione fra la PC Tor Sapienza e Massimiliano Palumbo.

L'allenatore napoletano lascia la società di via De Andreis per motivi personali, ma ci ha tenuto a salutare l'ambiente e la dirigenza con una breve lettera che vi riportiamo.

Per Palumbo, negli scorsi anni, due vittorie nei campionati regionali con il gruppo dei 2000 (Under 16 e 17) arricchite dalla grande salvezza ottenuta con i 2003 nel campionato Under 15 Elite.

"Purtroppo dopo sei anni mi ritrovo costretto, per motivi personali e lavorativi, a lasciare questa società dove ho passato tanti bellissimi momenti da allenatore.

Le vittorie con i miei ragazzi del 2000 nelle categorie Allievi Under 16 e 17, e la salvezza ottenuta la scorsa stagione con i 2003, saranno ricordi stupendi, indimenticabili e che porterò sempre nel mio cuore, anche per il grande rapporto che ho avuto con i calciatori.

Devo moltissimo a questa società che mi ha permesso di allenare nelle massime categorie giovanili e, nella vita privata, di sistemarmi con il lavoro.

Per questi e tanti altri motivi ringrazierò per sempre e finché vivrò il Presidente Massimo Armeni, Valeria Armeni, Stefano Volpe e tutta la famiglia Armeni per queste opportunità che mi hanno concesso. Tor Sapienza rimarrà sempre nel mio cuore"