La Juniores in casa non sbaglia mai, City al tappeto 2 - 1

Juniores Elite, 25^ giornata: PC Tor Sapienza - Città di Ciampino 2-1

PC Tor Sapienza: Mannella; Mesa, Elia (1’st Pungitore), S. Forte, Ciambellari; Badagliacca, Procaccianti (27’ D. Mancini), Marzulli; Toracchio (1’st Giordani); Vendemmia (46’st F. Forte), Joshua (16’st Valentini). A Disp. : Di Paolo, Tidu, Roselli. All. : Palumbo.

Città di Ciampino: Fani; D’Aloia, Iannicello, Boccuto (30’st Vassallo), Palladino; M. Luciani, Palermi (35’st De Luca), Polinari (1’st L. Luciani); Ferri (35’st Mastrodonato), Mancini, Montagnoli (20’st Scacco). A Disp. : Venuti. All. : Moretti.

Arbitro: Fiore di Roma 1.

Marcatori: 2’pt Toracchio, 20’st L. Luciani, 25’st rig. Valentini.

Note: 2’ e 5’ recupero; ammoniti S. Forte, Elia, Palermi, D’Aloia, Polinari, M. Luciani.

Vittoria di sostanza per la Juniores Elite, che si conferma il solito muro in casa. Il Citta di Ciampino deve arrendersi alla maggior solidità del Tor Sapienza, che dopo un primo tempo giocato sulle corde dei nervi porta a casa il risultato ribattendo al provvisorio pareggio del City.

A inizio primo tempo infatti la strada si era messa subito in discesa per il Tor Sapienza, Toracchio era bravissimo a calciare di prima da centro area capitalizzando al meglio un bel suggerimento dall’esterno.

Il primo tempo non dava altre emozioni, se non una bella parata di Mannella intorno alla mezz’ora: tanta battaglia a centrocampo e pochissime occasioni, la ripresa sarà più combattuta e soprattutto spettacolare.

Al 10’ è bravissimo Mannella a murare Ferri, la gara diventa combattuta e il City trova il pareggio con Lorenzo Luciani, svelto nel risolvere una mischia a centro area nata da un bel traversone tagliato di Iannicello.

Poco dopo però ecco il controsorpasso: Marzulli ispira e Boccuto atterra Vendemmia in area, è rigore per Fiore con Valentini freddo nel fare 2-1.

L’ultimo quarto d’ora è di sofferenza, il City spingeva per il pareggio e prendeva un palo esterno un palo esterno con Luciani, che provava a piazzarla a tu per tu con Mannella. Poco dopo Simone Mancini sfiora il gol con un clamoroso pallonetto allontanato sulla linea, mentre l’altro Mancini, il gialloverde Daniele, centrava il montante alto con un bel pallonetto dal limite.

Finiva 2-1, vittoria importante per mantenere il passo in campionato per il Tor Sapienza, brava a soffrire contro un City orgoglioso e battagliero.