Under 14:  pareggio fra PC Tor Sapienza e Ceprano, finisce 2 - 2.

 

Under 14 Elite, 24^ giornata: PC Tor Sapienza – Ceprano 2 – 2

PC Tor Sapienza: Marciani (21’st Di Brita); Pasquire (10’st Biferali), Mancini, Venarucci, Ciaciò; Bernabucci, Di Giorgio (10’st Brunetti), Miranda (16’st Taddei); Pro (18’st Bertini), Di Nunzio, Bonanni (1’st Risalto). A disp. : Profeti. All. : Luvisoni.

Cepran: Vigliotti; Cerri (20’st De Bernardis), D’Ambrini, Vona, Mizzoni; Leone (28’st Martella), Iacuissi, Stazi; Coiro, Polletta, Bianchi (9’st Avdiaj). A disp. : Palombo, Panno, Rapisarda, Compagno. All. : Pacini.

Arbitro: Ashkar di Ciampino.

Marcatori: 4’pt Stazi, 6’pt Pro, 23’st Avdiaj, 27’st Di Nunzio.

Note: 1’ e 4’ recupero; ammoniti Miranda, Biferali.

Partita divertente senza vincitori né vinti fra Pro Calcio Tor Sapienza e Ceprano, gli ospiti si dimostrano duri a morire e per poco non la vincono, ma i ragazzi di Luvisoni sono bravi e pareggiano nel finale portandosi a casa un giusto punto.

Il primo tempo si era aperto con i crismi dello spettacolo, il Ceprano spingeva e trovava subito il gol con Stazi, bravo a spizzare quanto basta la punizione di Polletta e a ingannare Marciani.

La reazione gialloverde era immediata, passano due minuti e al sesto è Pro a fare 1 – 1 in spaccata mettendo in rete un assist di uno scatenato Di Nunzio, anche oggi il migliore per distacco.

Tra il 22’ e il 25’ botta e risposta fra Iacuissi e Di Giorgio, entrambi però sono imprecisi, il primo defilato dalla sinistra e il secondo da fuori su una respinta.

La stanchezza costringeva le squadre a partire un po’ più tirate nella ripresa, ma al 23’ è Avdiaj a segnare il gol del nuovo sorpasso del Ceprano.

Sul 2 – 1 viene negato un rigore clamoroso al Tor Sapienza per una trattenuta evidente su Bertini, ma nonostante ciò sarà Di Nunzio a riequilibrare il punteggio: stavolta il numero 10 veste i panni del rapace d’area e mette in porta un angolo pregevolmente battuto dalla destra.

Finiva 2 – 2 una partita divertente e che conferma il Tor Sapienza nella parte sinistra della classifica.