Tor Sapienza duro a morire, a Colleferro i gialloverdi la ribaltano: finisce 3 - 1.

Eccellenza, 2^ giornata: Colleferro – PC Tor Sapienza 1 – 3

Colleferro: Reali; Pietrobono, Patriarca (26’st Ferazzoli), S. Apuzzo (20’st Botticelli), Cimini, Scotto Di Clemente; Catalano (23’st Borgia), Amici; Gabrieli (18’pt Moka), Loreti (45’st F. Tufi), Monteforte. A disp. : Saccuci, Ceccaroni, Pigliacelli, A. Tufi. All. : Mario Apuzzo.

Tor Sapienza: De Angelis; De Nicola, Ruggiero (33’st Di Bella), D’Astolfo, Santori; Minelli, Panella (47’pt Mancini), Graziani; Di Giovanni (27’st Giulitti), Della Penna (43’st Viselli), Sarmiento (14’st Stramenga). A disp. : Mattia, D’Ignazio, Marini, Romani. All. : Fabrizio Anselmi.

Arbitro: Bernardini di Ciampino.

Marcatori: 11’st rig. Catalano, 15’st Della Penna, 18’st Ruggiero, 40’st Stramenga.

Note: ammoniti Patriarca, Loreti, Ruggiero, Della Penna, Graziani, De Nicola.

Una vittoria di spessore, ottenuta su un campo difficile e con una rimonta da applausi.

La Pro Calcio Tor Sapienza torna con il bottino pieno dal Caslini, batte il Colleferro in rimonta e incassa la prima vittoria stagionale, sbloccando anche i suoi attaccanti.

Succede tutto nella ripresa al Caslini, dopo un primo tempo in cui il Tor Sapienza aveva provato a far valere la miglior organizzazione e la superiorità nel gioco. A dispetto delle tante azioni però i gialloverdi non sono riusciti a concretizzare nulla nei primi ’45 di gioco, sprecando chance con Di Giovanni, neutralizzato da un difensore dopo l’assist di Ruggiero, e con Panella, fermato da un’uscita bassa di Reali.

Decisivo anche De Angelis per i gialloverdi, che al 32’ usciva benissimo con i piedi anticipando il veloce Moka fuori area.

Nella ripresa il Tor Sapienza continuava a spingere, ma l’occasione capitava ai rossoneri, che al 10’ ottenevano un calcio di rigore per un fallo di Santori su Moka: Catalano è bravo poi a trasformare dagli undici metri per il provvisorio 1 - 0.

Il gol però svegliava il Tor Sapienza, che finalmente si scopriva cinico. Bastano quattro minuti ed è pareggio: su una punizione dall’esterno, Santori pizzica il pallone che viene ribattuto, da fuori irrompe Della Penna che con una gran botta trova l’angolo e fa 1 – 1.

Pochi minuti dopo ecco il vantaggio, stavolta a colpire è Ruggiero, che raccoglie un pallone mancato da Di Giovanni e Scotto Di Clemente stoppando e trovano un bel gol con un diagonale imparabile.

Il vantaggio metteva la gara sui binari gialloverdi, il Colleferro non riusciva ad impensierire i ragazzi di Anselmi, che al 40’ trovavano anche il terzo gol con Stramenga, sul cui cross non interviene né Mancini né Reali, distratto dal movimento dell’attaccante ex Savio.

Finisce 3 – 1, prima vittoria in campionato del Tor Sapienza che, oltre ai tre punti, torna a casa con tante certezze sul gioco e sul carattere.