Giovanissimi, ottima la prima in casa: 3 - 1 al Pro Roma

Giovanissimi Elite, 1^ giornata: P.C. Tor Sapienza – Pro Roma

P.C. Tor Sapienza (4-3-3): Cappannari (26’st Capodivento ); Anselmi (14’st Staroccia), Verticchio (5’st Biagini), Daneri, Facchini; Casertano (20’st Luka), Ferrone, Agostini (28’pt Giocondi); Luvisoni (20’st Volpe), Aversano, Aliberti (10’st Mancini. A disp. : - All. : Anselmi.

Pro Roma (4-3-3): Ciucci; Pantuso (22’st Pantuso), Berchicchi (1’st Cacciani), Gagliardi, Lucania; Negro, Colasanti (25’st Ferranti), Pietropaoli; Ricca (1’st Scaranella), Bernardini (22’st Caparrucci), Coccia. A disp. : Tedesco.   All. : Di Mario.

Arbitro: Cervelli di Roma 2.

Marcatori: 20’pt Luvisoni, 22’pt Ferrone, 19’st Aversano, 31’st Negro.

Note: 1’ e’ di recupero; ammoniti Aversano.

Buona, anzi ottima la prima del Tor Sapienza, che liquida con un secco 3 - 1  il Pro Roma di Di Mario. Gli ospiti hanno provato a reggere i ritmi del Tor Sapienza con molta intensità, i gialloverdi sono stati bravissimi a tenere alta la concentrazione e a non mollare il pezzo per tutta la gara.

Dopo una prima fase di studio piuttosto consistente, il Tor Sapienza prende in mano le redini del gioco. Aversano prova qualche sortita in solitaria, ma la difesa del Pro Roma regge sui suoi tiri da fuori.

Prove di gol al 15’: bella palla di Ferrone per Aversano, il 9 si gira e scarica col mancino, ottima risposta di Ciucci.

La svolta arriva cinque minuti più tardi: azione insistita sula destra, Luvisoni si inserisce in arietta e batte Ciucci con un pallonetto splendido. Il momento è propizio, il Pro Roma perde la bussola e il Tor Sapienza approfitta degli spazi: grande azione palla al piede di Aversano, taglio verso il centro e movimento di Ferrone in profondita, l’assist nello spazio viene capitalizzato al meglio dal bravo mediano di Anselmi che insacca.

Il Tor Sapienza chiude il primo tempo in avanti, e nella ripresa mette in ghiaccio la gara al 20’ con un grandissimo gol di Aversano: il suo tiro da fuori a uscire sul secondo palo si trasforma in rete, giusto premio per una partita di alto livello per il capitano. Il Pro Roma trova il gol della bandiera al 31’ con Negro: bravo il capitano a mettere in rete una respinta della difesa del Tor Sapienza su un calcio piazzato.

Finisce 3 – 1 con il Tor Sapienza che si prende i primi, meritati tre punti di una stagione impegnativa ma stimolante, se giocata con l’intensità e la qualità di oggi.

 

Ultime News